New Orleans Saints: Jamaal Williams a favore dello sciopero di Alvin Kamara

Alvin Kamara non si sta allenando con i New Orleans Saints. Il running back vuole un nuovo contratto. Il sostegno arriva ora dal suo collega

È diventata una pratica popolare quando il proprio stipendio è diventato troppo basso: scioperare.

Anche Alvin Kamara ne sta facendo uso quest’estate. Il running back dei New Orleans Saints non sta partecipando agli allenamenti obbligatori della sua squadra.

Ciò sta causando alcune critiche. Ma non il suo collega Jamaal Williams. Al contrario, è assolutamente comprensivo: “Rispetto tutti per le decisioni che prendono”, dice Williams. “Qualsiasi cosa uno faccia, sono affari suoi”.

“Tuttavia”, ha proseguito, “sostengo ogni compagno di squadra e qualsiasi cosa faccia. E Alvin è un compagno di squadra eccezionale. Lo sostengo al 100%”. Kamara guadagna 11,8 milioni di dollari nel 2024. Ma solo se giocherà la stagione. Il suo contratto scade dopo la stagione 2025

Tuttavia, Williams ha anche dovuto ammettere che la mancanza di uno dei suoi migliori giocatori non aiuta la squadra dal punto di vista sportivo. “Sappiamo tutti come ci si sente. È così che vanno le cose. L’unica cosa che possiamo fare è migliorare ogni giorno e prepararci al meglio per la stagione”.

I Saints inizieranno la stagione l’8 settembre in casa contro i Carolina Panthers. Resta da vedere se per allora Kamara avrà un nuovo contratto.

Author
Published
4 settimane ago
Categories
NFC
Comments
No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *