New York Giants: Head Coach Joe Judge esorta la pazienza con Saquon Barkley

A circa dieci mesi dopo lo strappo del legamento crociato, Saquon Barkley è di nuovo in forma per la nuova stagione. Almeno questo è quello che dice di se stesso, il suo capo allenatore Joe Judge lo vede in modo diverso – e deve mettere i freni sul running back.

“Se non sono tagliato per questo, mi farò modellare”, ha scritto il running back dei New York Giants Saquon Barkley su Instagram qualche settimana fa. Il 24enne è ansioso di fare il suo ritorno alla pratica e si sente pronto.

Giudice: “Non possiamo affrettare nulla” – Barkley inizia sulla lista PUP

Ma il capo allenatore Joe Judge sta mettendo i freni al running back, che è stato selezionato secondo assoluto nel draft 2018. “Ha lavorato duramente in questa offseason e non vede l’ora di tornare in campo. Ma non possiamo affrettare nulla, se dobbiamo lasciarlo uscire, dobbiamo essere sicuri che lo farà”, ha detto Judge al portale Newsday.

Barkley è sulla lista “Physically Unable to Perform” per il training camp, che inizia mercoledì. Tuttavia, questo non significa che Barkley non sarà in grado di partecipare alle sessioni di allenamento. Lo status significa semplicemente che può sedersi se necessario.

“Non è ancora pronto”, giudica Judge anche se è “molto impressionato” dagli allenamenti offseason del suo protetto. “C’è una differenza tra “apparire bene” e “essere bene” in termini di condizione fisica”. Così facendo, Judge si riferisce ai molti video che Barkley ha condiviso con i suoi seguaci sui social media negli ultimi mesi.

Basta per la prima settimana?

In generale, Barkley è più che incline agli infortuni: Ha perso 17 di un possibile 32 partite nella NFL negli ultimi due anni, e un ACL strappato lo ha tenuto fuori dall’azione da settembre.

Se Barkley sarà il titolare nel backfield dietro il quarterback Daniel Jones nella settimana uno rimane da vedere. “Non chiederemo a nessun giocatore di allenarsi completamente se non può ancora farlo”, ha detto Judge, che sta entrando nel suo secondo anno come allenatore dei Giants.

Così dal suo capo allenatore, Barkley ottiene tutto il tempo del mondo. Resta solo da vedere se si darà il tempo necessario.

Author
Published
2 months ago
Categories
NFC
Comments
No Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *